Egidio Pentiraro
Nella vita e nel Web
Home Page
Egidio Pentiraro nasce ad Asmara in Eritrea nel 1939. Il padre Emilio era immigrato nel 1935 come disegnatore e cartografo in un'azienda costruttrice di strade eritree. Nel 1939 si sposa. La famiglia Pentiraro si sposta con i cantieri. Nel 1941, la guerra è finita nell'Africa Orientale, la famiglia viene divisa: il padre è POW degli inglesi; la madre ed Egidio sono internati in un campo di concentramento. Sarano rimpatriati nel 1941 con l'ultimo convoglio delle Navi Bianche. Compiuti i 18 anni, Egidio si iscrive alla Facoltà di Economia all'Università Bocconi di Milano e si laurea nel 1965.

Subito dopo la laurea si occupa di editoria alla Etas Libri. Pentiraro intuisce che alla carta stampata possono estendersi le applicazioni dell’informatica e in particolare quelle delle memorie elettroniche su disco. Siamo agli albori dell’editoria elettronica. Pubblica un libro che vende oltre 70.000 copie; è intitolato A scuola con il computer. La sua notorietà cresce. Lascia la Mondadori, poi fonda l’Editel con alcune aziende di notorietà nazionale e internazionale.

L'Index Thomisticus e Leonardo da Vinci
Tra le edizioni elettroniche curate da Pentiraro è particolarmente significativa l'edizione in CD-rom del’opera di Roberto Busa Thomae Aquinatis Opera Omnia cum Hypertextibus. È il 1992: la rivoluzione digitale dell'editoria in questo caso assume un' evidenza straordinaria. Editel riduce a un disco di 15 grammi le 60.000 pagine, i 56 volumi, i 150 quintali dell'edizione su carta. Il CD-rom dell'Index Thomisticus viene comprato in tutto il mondo e, pur individuando un mercato di nicchia, interessa medievalisti, latinisti, linguisti, accademici. Ha una risonanza internazionale: l'Editel vende il lavoro di 50 anni di ricerche sulle opere di Tommaso d'Aquino del gesuita Padre Roberto Busa, su un supporto ottico di pochi grammi che è molto più facilmente consultabile, anche dal  punto di vista della ricerca, dell'imponente edizione cartacea.

·  Nel 1994 Bill Gates compra il Codice Hammer e l'Editel lo pubblica su due CD-rom;  inoltre pubblica Roberto Rossellini su CD-rom, di Sergio Trasatti; Fellini su CD-rom; il Dizionario della Lingua Italiana di Gacomo  e Gian Carlo Oli; il Dizionario Enciclopedico Multimediale; L’Enciclopedia Elettronica Multimediale Grolier; l’ Atlante Storico Multimediale; I Vangeli (in italiano, francese, e inglese; La Divina Commedia; l' Odissea di Omero; molte altre opere per la scuola e CD-rom per la scuola e CD-rom per bambini.

Pentiraro è completamente sbilanciato verso le scoperte del multimediale e del digitale nell'editoria. Anticipa i tempi; l'Editel investe anche sul futuro ma nel 1996 Il Sole 24 Ore la ingloba liquidandola. Pentiraro continua l'attività di pubblicista e collabora con moltpeplici organizzazioni di livello internazionale. Inizia così un suo secondo corso di vita.